sostenibilità edilizia

Nata in Svezia, la casa passiva è oggi una tra la più importanti innovazioni tecnologiche per il raggiungimento di sempre più elevati livelli di integrazione tra le attività umane e l’ambiente, in quanto consente di ottenere un bilancio energetico tendente al pareggio sfruttando le fonti passive di calore ed è in grado di assicurare un elevato livello di confort termico interno in ogni stagione, grazie ad un isolamento termico caratterizzato da altissime prestazioni.

Tutto questo si ottiene attraverso un’attenta ed equilibrata attività di progettazione che definisce ogni componente e materiale costruttivo necessario alla realizzazione degli obiettivi prefissati di riduzione del fabbisogno energetico e mira ad una armonica integrazione degli impianti con i sistemi edilizi per ridurre al minimo le perdite di calore e sfruttare le fonti energetiche rinnovabili ed alternative.

Engineering, proprio in virtù della sua elevata proattività e grazie alla sua intrinseca “sete” di innovazione, ha progettato e contribuito a realizzare il primo edificio certificato come casa passiva in Versilia secondo gli standard del Passivhaus institut perseguendo l’obiettivo di fondo dello sviluppo sostenibile ed ideando soluzioni e sistemi altamente inoovativi.

L’abitazione rappresenta nel suo genere un caso molto particolare in quanto il sistema edificio – impianto è stato adattato agli standard di Passivhaus pur non perdendo le proprie caratteristiche fondamentali, sia relativamente agli elementi architettonici, sia alle scelte estetiche e stilistiche che la distinguono come abitazione di lusso.

Nell’ambito della consulenza energetica si includono le attività di diagnosi energetica e di progettazione di impianti di produzione di energia con l’obiettivo di perseguire una migliore efficienza energetica. La diagnosi, analizzando le componenti costituive e le prestazioni del sistema, consente di avere una panoramica generale della situazione in essere, per valutare dove e come intervenire al fine di ottimizzare il sistema stesso per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

In relazione ai risultati emersi dalla diagnosi energetica vengono identificate le criticità ed i punti deboli del sistema, al fine di procedere all’individuazione ed alla progettazione degli impianti e degli interventi da porre in essere.

In questo ambito Engineering progetta impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili ed interviene sugli impianti esistenti effettuando analisi di rendimento energetico del sistema in generale, al fine di identificare le soluzioni di dimensionamento più avanzate per la riqualificazione energetica.