L’IMU GRAVA ANCHE SULLE RINNOVABILI

Questo quanto sentenziato dalla  Corte di Cassazione, che, con la sentenza 4030,  ha affermato che i parchi eolici sostituiscono una centrale elettrica e pertanto devono essere accatastati nella categoria D/1 – opifici.

La Cassazione ha, inoltre, affermato che le pale eoliche sono assimilate alle turbine di una centrale elettrica e sono computate ai fini della determinazione della rendita.

Di conseguenza la pubblica utilità, riconosciuta agli impianti eolici dal D.lgs 387/2003, serve a rendere più semplici le procedure per la realizzazione degli impianti, ma non ha nessuna rilevanza per la loro classificazione catastale.

Fonte: www.edilportale.com

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I tag HTML non sono ammessi