Fisica Edilizia

Le analisi di fisica edilizia si rivolgono principalmente allo studio del comportamento termodinamico dell’involucro edilizio ai fini della corretta valutazione della risposta delle strutture quando le stesse delimitano un volume caratterizzato da differenti condizioni termo igrometriche ed ambientali.

Grazie ai risultati  ottenuti con le analisi di fisica edilizia è possibile conoscere la risposta dell’involucro edilizio alle sollecitazioni atmosferiche esterne e di conseguenza progettare le strutture definendo tutti gli elementi e le componenti essenziali in modo da ottenere all’interno le ottimali condizioni di benessere abitativo.

In questo ambito di attività Engineering realizza studi preliminari di fattibilità in fase di progettazione di nuove costruzioni al fine di determinare tutte le componenti basilari costituenti la struttura disperdente ai sensi della L.10/91 e s.m.i.

In presenza di patrimoni esistenti si effettua la verifica delle caratteristiche delle strutture in essere per accertare le cause di manifestazioni che generano un disconfort riscontrabile negli ambienti interni. In relazione alle evidenze riscontrate nell’analisi si propongono i relativi interventi correttivi possibili al fine di avvicinarsi per quanto possibile alle condizioni ottimali di confort interno.